Suns Europe - Cinema Centrale

Sot des stelis fredis

Regia di: Stefano Giacomuzzi
Anno: 2019
Paese: Italia
Durata: 60'
V.M.: 14

Enorme successo per il film SOT DES STELIS FREDIS di Stefano Giacomuzzi che registra un sold out per la proiezione di giovedì 28 novembre.

Mettere le mani nella terra, sentire lo sporco sotto le unghie, l’erba che pizzica la pelle. Sentire l’alito di una bestia, caldo, sulla faccia. Il tanfo. Sentire il sole freddo della montagna, sentire la paura che incute un paesaggio, la desolazione. Sentire la solitudine e, soprattutto, sentire lo scorrere del tempo. Al di là di tutti i simboli. Al di là di ogni significato. Esperienza del tempo in sé. Il tempo nudo dalle distrazioni. Che cammina piano e pesa. E ci schiaccia. Il tempo che è inesorabile, nella sua ciclicità, nel suo ballo che non sappiamo mai abbastanza ballare. Ecco chi lo sa ballare. Ballare il tempo, nel suo infinito ripresentarsi, ci getta nell’assurdo, ma chi ne è capace è veramente così assurdo? Gente che non ha bisogno di guardare. Gente che soffre e bestemmia ma continua.

Ospiti in sala il regista Stefano Giacomuzzi, don Pierluigi Di Piazza (Centro Balducci) e l’antropologo Claudio Lorenzini (Università degli Studi di Udine).

Proiezione in lingua friulana. Biglietto unico 5 euro

I possessori della card IO SONO VISIONARIO sono pregati di effettuare il login utilizzando la mail che hanno indicato sul modulo di tesseramento.
Se non hanno già una password ma hanno indicato una mail in fase di tesseramento sono pregati di utilizzare la funzione “Password dimenticata” sulla pagina di acquisto biglietti.
Se non hanno indicato una mail in fase di tesseramento, devono comunicarla in cassa alla prima occasione utile. Così facendo potranno godere delle tariffe riservate ai soci e scalare gli ingressi dal proprio abbonamento.

Info tesserati: come acquistare biglietti

I possessori della card IO SONO VISIONARIO sono pregati di effettuare il login utilizzando la mail che hanno indicato sul modulo di tesseramento. Se non hanno già una password ma hanno indicato una mail in fase di tesseramento sono pregati di utilizzare la funzione “Password dimenticata” sulla pagina di acquisto biglietti. Se non hanno indicato una mail in fase di tesseramento, devono comunicarla in cassa alla prima occasione utile. Così facendo potranno godere delle tariffe riservate ai soci e scalare gli ingressi dal proprio abbonamento.