FEFF21 - Cinema Centrale

Saem

Regia di: Hwang Kyu Il
Anno: 2019
Paese: South Korea
Attori: Choi Jun Young, Ryu Abel
Durata: 107'
V.M.: 18

Du-sang è ossessionato dal suo primo amore, Saem. Ha perso ogni contatto con lei da diverso tempo, ma non riesce ancora a cancellarne il ricordo e ora che ha da poco compiuto vent’anni non pensa ad altro che a ritrovarla. Sentendo che potrebbe essere all’università a Seoul, vi si reca e si trasferisce nella camera in affitto di un suo amico.

Ma c’è un problema: un incidente d’auto gli ha lasciato la prosopagnosia.Chiamata anche “cecità fisionomica”, è un deficit che impedisce al paziente di riconoscere i tratti di insieme di un volto – anche se altri aspetti del suo riconoscimento visivo rimangono inalterati. Per certi versi Du-sang può condurre una vita del tutto normale, ma questa malattia rende il suo obiettivo di individuare Saem particolarmente difficile. Nei giorni che si susseguono incontrerà tre donne, ognuna delle quali si relazionerà con lui (o cercherà di approfittare di lui) in modi diversi. Ma ai suoi occhi tutte somigliano a Saem.

Proiezione in V.O. con sottotitoli inglesi e italiani. Tariffe speciali FEFF.

I possessori della card IO SONO VISIONARIO sono pregati di effettuare il login utilizzando la mail che hanno indicato sul modulo di tesseramento.
Se non hanno già una password ma hanno indicato una mail in fase di tesseramento sono pregati di utilizzare la funzione “Password dimenticata” sulla pagina di acquisto biglietti.

Info tesserati: come acquistare biglietti

I possessori della card IO SONO VISIONARIO sono pregati di effettuare il login utilizzando la mail che hanno indicato sul modulo di tesseramento. Se non hanno già una password ma hanno indicato una mail in fase di tesseramento sono pregati di utilizzare la funzione “Password dimenticata” sulla pagina di acquisto biglietti. Se non hanno indicato una mail in fase di tesseramento, devono comunicarla in cassa alla prima occasione utile. Così facendo potranno godere delle tariffe riservate ai soci e scalare gli ingressi dal proprio abbonamento.