Evento speciale

L’atlante della memoria

Regia di: Dorino Minigutti
Anno: 2021
Paese: Italia
Durata: 75'

Lorenzo, 25 anni, viene a conoscenza delle ricerche del linguista Ugo Pellis, che agli inizi del ‘900 attraversò l’Italia per compiere una delle più grandi inchieste linguistiche mondiali, documentando il suo lavoro con migliaia di foto. Affascinato dalla moltitudine di volti immortalati da Pellis, Lorenzo torna sui luoghi delle fotografie per cercare le persone ancora in vita. Il viaggio diventa un carosello d’incontri, colpi di scena e sorprese. La sua ricerca è fatta di successi e fallimenti. È difficile trovare le tracce giuste dopo tanti anni. I paesaggi sono cambiati, le persone sono morte. L’uomo o la natura possono aver cancellato per sempre case e comunità. Attraverso le esperienze vissute, Lorenzo riflette sul significato della memoria, nella sua compenetrazione con la lingua, l’identità e la diversità, l’amore e la morte. Perché l’atlante linguistico di Pellis va oltre le parole e le immagini. È come un grande mappa da esplorare a più dimensioni. È un atlante della memoria.

Presenta il film il regista Dorino Minigutti


Da venerdì 6 agosto per accedere al Visionario, al cinema Centrale e alla Mediateca Mario Quargnolo è necessario mostrare il Green Pass, la certificazione verde Covid-19, unitamente a un documento d’identità. Per maggiori informazioni >
I possessori della card IO SONO VISIONARIO sono pregati di effettuare il login utilizzando la mail che hanno indicato sul modulo di tesseramento.
Se non hanno già una password ma hanno indicato una mail in fase di tesseramento sono pregati di utilizzare la funzione “Password dimenticata” sulla pagina di acquisto biglietti.
Se non hanno indicato una mail in fase di tesseramento, devono comunicarla in cassa alla prima occasione utile. Così facendo potranno godere delle tariffe riservate ai soci e scalare gli ingressi dal proprio abbonamento.

Info tesserati: come acquistare biglietti

I possessori della card IO SONO VISIONARIO sono pregati di effettuare il login utilizzando la mail che hanno indicato sul modulo di tesseramento. Se non hanno già una password ma hanno indicato una mail in fase di tesseramento sono pregati di utilizzare la funzione “Password dimenticata” sulla pagina di acquisto biglietti. Se non hanno indicato una mail in fase di tesseramento, devono comunicarla in cassa alla prima occasione utile. Così facendo potranno godere delle tariffe riservate ai soci e scalare gli ingressi dal proprio abbonamento.