concerto - giardino loris fortuna

Amore [fino a prova contraria]

Regia di: Piero Sidoti
Anno: 2022
Paese: Italia
Durata: 70'

Una fiaba raccontata, evocata, suonata e cantata, dove la narrazione, le musiche e le canzoni si dissolvono, si intersecano e riecheggiano fra loro. E’ qui che i brani dell’ultimo album di Piero Sidoti hanno trovato casa.
PRELUDIO
Una fiaba, ma ancora di più un viaggio meditativo per conoscere, prendere consapevolezza e accogliere tutto il nostro mondo interiore, senza forzature, accettando anche le nostre parti più oscure, senza identificarsi con esse e imparando così a lasciare e lasciarsi andare. Navigare consapevolmente dentro il nostro flusso vitale verso quello che ci fa stare bene.
E’ un viaggio, ma soprattutto un percorso dentro di noi, per rinascere e prendere contatto con la nostra parte più vera. E’ una storia d’amore, ma soprattutto una cura per noi stessi. E’ una fiaba, ma soprattutto una meditazione narrata e cantata sotto forma di fiaba.
LA STORIA
Si narra la storia di Sasso e Corda, un bambino e una bambina che, come ogni pomeriggio, s’incontrano ai giardini pubblici e come sempre ascoltano una storia cantata da “Bepi il Matto”, uno strano personaggio che vive su una panchina dei giardini. Si narra la possibilità di raggiungere un mondo dove la paura non esiste, imboccando un passaggio segreto.
La destinazione si trova dietro la luna, in un luogo magico, dove non ci sono le caratteristiche che appesantiscono la nostra vita sulla Terra: non c’è gravità, non c’è paura, c’è leggerezza e si può giocare con il tempo. Sasso e Corda capiscono così di avere una missione…”i bambini faranno la rivoluzione”.

Info tesserati: come acquistare biglietti

I possessori della card IO SONO VISIONARIO sono pregati di effettuare il login utilizzando la mail che hanno indicato sul modulo di tesseramento. Se non hanno già una password ma hanno indicato una mail in fase di tesseramento sono pregati di utilizzare la funzione “Password dimenticata” sulla pagina di acquisto biglietti. Se non hanno indicato una mail in fase di tesseramento, devono comunicarla in cassa alla prima occasione utile. Così facendo potranno godere delle tariffe riservate ai soci e scalare gli ingressi dal proprio abbonamento.