estate

Cinema all’aperto

dal 27 giugno 2024 al 1 settembre 2024

 

Clicca qui per scaricare il programma del cinema all’aperto >

Attenzione! A causa di un’irrisolvibile concomitanza di eventi, le prime quattro serate del Giardino “Loris Fortuna” (27/30 giugno) si svolgeranno al Visionario.

Il passaggio di testimone tra le sale e le arene estive è imminente. Questione di giorni. Poi, meteo permettendo, il pubblico potrà godersi beatamente i film all’aperto. Potrà rinnovare, cioè, una vecchia e cara liturgia sociale che trasmette buonumore e leggerezza solo a nominarla! Il countdown, qui a Udine, toccherà lo zero giovedì 27 giugno, quando il Giardino “Loris Fortuna” di piazza Primo Maggio vedrà prendere il largo la programmazione messa a punto ancora una volta dal CEC/Visionario con il Comune di Udine (nell’ambito di UdinEstate2024).
Più di due mesi di cinema “sotto le stelle”, dunque, per chi resta in città o per chi è appena rientrato dalle vacanze. Più di due mesi di film, un titolo al giorno, per navigare tra le hit della stagione che si sta chiudendo, le anteprime della stagione che si aprirà in settembre, una serie di eventi speciali e una serie di primissime visioni (come Dostoevskij dei fratelli D’Innocenzo). «Summertime… and the livin’ is easy», cantava Billie Holiday, e non ci potrebbe essere sottofondo migliore per sfogliare gli highlights della lunga estate cinematografica udinese. Cominciando dal titolo scelto per inaugurare ufficialmente il Giardino “Loris Fortuna”: Povere creature! di Yorgos Lanthimos, il fenomeno assoluto dell’ultimo anno e mezzo (Leone d’Oro a Venezia, quattro statuette, due Golden Globes).
Se l’asso pigliatutto del regista greco farà parte della sezione tematica “Film da Oscar”, assieme ad Anatomia di una caduta, Perfect Days, Past Lives e La zona di interesse, anche gli altri segnalibri del calendario raduneranno titoli davvero imperdibili: da “Almodóvar – Corpi in prestito” (Volver, Parla con lei) a “La lunga estate cult/Back to the 90s” (L’odio, Donnie Darko), da “#udinehorror” (Vermin) alle incursioni nel cinema italiano, nel cinema europeo e nel cinema di animazione, senza dimenticare “Sotto il segno di Loris Fortuna”, l’itinerario organizzato per celebrare i cent’anni dalla nascita dell’illustre udinese (di cui il Giardino porta il nome).
Tra gli eventi speciali del “primo tempo” del programma, che andrà dal 27 giugno al 31 luglio, va sicuramente segnalata la collaborazione con Udin&Jazz: potremo rivedere quel capolavoro di Buena Vista Social Club (4 luglio), potremo goderci The Navigator di Buster Keaton musicato dal vivo dalla Zerorchestra (9 luglio) e potremo anche goderci gli attesissimi live di Marc Ribot (13 luglio) e di Daniela Pes (14 luglio). Le proiezioni, ricordiamo, avranno inizio alle 21.30 circa (appena fa buio) e la biglietteria aprirà alle 21.00.

 

TARIFFE CINEMA ALL’APERTO

PROMOZIONE ESTATE
€ 6.00 Biglietto intero
€ 5.00 Biglietto ridotto* o con Card “Io sono Visionario”
€ 4.50 Biglietto Under26
€ 4.00 Biglietto Under26 con Card “Io sono Visionario”*

CINEMA REVOLUTION
Film italiani e europei a soli € 3.50

PRIME VISIONI
€ 8.00 Biglietto intero
€ 6.00 Biglietto ridotto**
€ 5.00 Biglietto ridotto con Card “Io sono Visionario”

EVENTI SPECIALI
Tariffe speciali (consultare le schede dei singoli film)

*Over 65 e disabili
**Over 65, disabili e Under 26
Gli abbonamenti della Card “io sono Visionario” sono validi per tutti i film esclusi gli eventi speciali