evento visionario

Arancia meccanica [restaurato in 4K]

Regia di: Stanley Kubrick
Anno: 1971
Paese: USA
Attori: M. Mcdowell, P. Magee, A. Corri, M. Bates
Durata: 136'
V.M.: 14

Nel 1971 arrivava nelle sale Arancia Meccanica, immortale capolavoro di Stanley Kubrick destinato a diventare un’autentica pietra miliare della storia del cinema e della cultura pop (con centinaio di omaggi, parodie e citazioni), e definito da Variety, la Bibbia dello spettacolo, “un incubo brillante”. Per festeggiare il 50° anniversario dalla sua uscita, questo cult maledetto torna ora in sala in versione restaurata in 4K. Tratto dal romanzo “A Clockwork Orange” di Anthony Burgess, Arancia Meccanica è un apologo sul potere e il controllo, una riflessione amara sull’ “educazione”, una fotografia distopica (quando ancora la distopia non era una moda) del ribellismo moderno, un trattato sul desiderio disfunzionale e il libero arbitrio, un film scintillante e (ancora) modernissimo innervato di scelte musicali che hanno fatto storia.

Da lunedì 29 novembre per accedere al Visionario, al cinema Centrale e alla Mediateca Mario Quargnolo è necessario mostrare il Super Green Pass, la certificazione verde Covid-19. Per maggiori informazioni >
I possessori della card IO SONO VISIONARIO sono pregati di effettuare il login utilizzando la mail che hanno indicato sul modulo di tesseramento.
Se non hanno già una password ma hanno indicato una mail in fase di tesseramento sono pregati di utilizzare la funzione “Password dimenticata” sulla pagina di acquisto biglietti.
Se non hanno indicato una mail in fase di tesseramento, devono comunicarla in cassa alla prima occasione utile. Così facendo potranno godere delle tariffe riservate ai soci e scalare gli ingressi dal proprio abbonamento.

 

Info tesserati: come acquistare biglietti

I possessori della card IO SONO VISIONARIO sono pregati di effettuare il login utilizzando la mail che hanno indicato sul modulo di tesseramento. Se non hanno già una password ma hanno indicato una mail in fase di tesseramento sono pregati di utilizzare la funzione “Password dimenticata” sulla pagina di acquisto biglietti. Se non hanno indicato una mail in fase di tesseramento, devono comunicarla in cassa alla prima occasione utile. Così facendo potranno godere delle tariffe riservate ai soci e scalare gli ingressi dal proprio abbonamento.