News

TESSERAMENTO STAGIONE 2019/2020

dal 12 settembre 2019 al 31 ottobre 2019

C’era una volta il Cinema Ferroviario, gloriosa roccaforte d’essai presidiata dal CEC, che ha nutrito a lungo la vita culturale (e, diciamolo, anche sociale) di Udine guardando sempre avanti. Evolvendosi. Mettendosi in gioco. Rischiando. Una sala che non è mai stata soltanto una sala, che non si è mai accontentata di esserlo, perché aveva ben chiaro il concetto di “futuro”. Un concetto pienamente ereditato (e felicemente sviluppato) dal Visionario, che del mitico Ferroviario è figlio naturale.

L’attuale ristrutturazione del Visionario porterà a cinque le sale di via Asquini, perciò a sette le sale del circuito cittadino (anche il Cinema Centrale, ricordiamo, è un’oasi cinematografica gestita dal CEC), ma intanto la Campagna Tesseramento 2019-2020 bussa alle porte: l’inizio è fissato per lunedì 16 settembre, quindi tenetevi pronti! Due le possibilità per chi vorrà sottoscrivere la propria adesione: fare la sola Card 2020 al costo di 15 euro oppure un pacchetto che, al costo di 50 euro, comprende la tessera e 10 ingressi (Visionario+Centrale) a soli 3,5 euro per spettacolo. Gli abbonamenti successivi, acquistabili solo dai titolari della Card, costeranno invece 45 euro per 10 ingressi.           

Quindici anni di Visionario. Quindici anni vissuti dal CEC ancora una volta in prima linea, sul fronte della programmazione e della progettazione di qualità, guardando sempre avanti. Declinando il concetto di “futuro” in tutti i modi possibili, così come il concetto di “appartenenza”: quella dello staff, certo, ma soprattutto quella degli spettatori. Anzi: dei Visionari. Un pubblico attivo, coinvolto. Un vero e proprio interlocutore diretto, un compagno di viaggio con cui condividere i sogni, i successi, le scommesse, le novità.

Condividi con i tuoi amici










Inviare