LA MEDIATECA CONSIGLIA

OSCAR ALLA MIGLIORE FOTOGRAFIA

08.03.2018

La notte degli Oscar tradizionalmente lascia l’amaro in bocca a quanti non hanno visto il trionfo dei propri film e artisti preferiti ma il 4 marzo un premio ha messo tutti d’accordo perché decisamente meritato da tempo: quello per la Migliore Fotografia a Roger Deakins (Blade Runner 2049). Deakins (n. 1949) era alla sua XIV nomination (da Le ali della libertà a Fargo, da L’uomo che non c’era a Sicario etc.) e finalmente il suo talento è stato riconosciuto dal premio più popolare. Il direttore della fotografia è il responsabile dell’immagine di un film, colui che risponde del colore, della luce, dei contrasti, della profondità delle inquadrature ed è quindi fondamentale (a volte anche più del regista). Questa settimana in Mediateca vi segnaliamo alcuni film che nella storia del cinema hanno vinto la prestigiosa statuetta per la Migliore Fotografia.

Aurora (7593A)
Rebecca. La prima moglie (11027, 11625)
Com’era verde la mia valle (11845)
Il fantasma dell’opera (A. Lubin) (6032)
Vertigine (11936)
Narciso Nero (9127)
Il terzo uomo (7593B)
Un americano a Parigi (7034)
Il ponte sul fiume Kwai (8719)
Lo spaccone (8497, 9018)
My Fair Lady (11667)
Gangster Story (11108, 6532)
Sussurri e grida (7366)
Barry Lyndon (6366)
Apocalypse now (10432, 7938)
Tess (7148)
Fanny e Alexander (6834, 6835, 6319)
La mia Africa (8629)
Mission (10742)
L’ultimo imperatore (6920)
Il paziente inglese (8543)
Salvate il soldato Ryan (8542)
Il labirinto del fauno (9593)
Avatar (9272, 9167B, 9240)
Inception (10746, 9115)
Birdman (10460)

Condividi con i tuoi amici










Inviare