LA MEDIATECA CONSIGLIA

LA MUSICA DEL MAESTRO

08.07.2020

Se n’è andato a 91 anni Ennio Morricone, maestro delle colonne sonore. Un genio indiscusso della musica, con una lunghissima carriera culminata con L’Oscar onorario del 2007 e con la statuetta ottenuta nel 2016 per The Hateful Eight di Quentin Tarantino.
Per quanto allergica ai cosiddetti “coccodrilli” celebrativi, la Mediateca Quargnolo questa settimana non può non rendere omaggio all’estro, all’umanità e al talento purissimo di un artista che con le sue composizioni ha fatto la storia, trasportando la nostra esistenza su un altro piano e rendendo il quotidiano simile alle scene di un film.

– Novecento, di Bernardo Bertolucci (coll. 11082)
– 4 mosche di velluto grigio, di Dario Argento (13605)
– Bulworth : il senatore, di Warren Beatty (9227)
– C’era una volta in America, di Sergio Leone (12804)
– La classe operaia va in Paradiso, di Elio Petri (7674)
– La donna della domenica, di Luigi Comencini (8657)
– I giorni del cielo, di Terrence Malick (7514)
– The Hateful Eight, di Quentin Tarantino (11548)
– Legami!, di Pedro Almodovar (5473)
– La leggenda del pianista sull’oceano, di Giuseppe Tornatore (9165)
– I pugni in tasca, di Marco Bellocchio (7292)
– Un sacco bello, di Carlo Verdone (8511)
– Teorema, di Pier Paolo Pasolini (6355)
– The Untouchables = Gli intoccabili, di Brian De Palma (12736)
– Sacco e Vanzetti, di Giuliano Montaldo (5356)

Condividi con i tuoi amici










Inviare