LA MEDIATECA CONSIGLIA

LA FANTASCIENZA DEGLI ANNI ’50 E ’60

26.01.2018

Esce in sala Downsizing, un nuovo bizzarro (nel senso migliore) film di Alexander Payne  – che abbiamo amato per Nebraska, Paradiso amaro etc. – e il nostro pensiero cinefilo vola alla fantascienza anni ’50 e ’60 quando capitava di ritrovarsi rimpiccioliti (e magari sparati nel corpo di qualcun altro), di essere alle prese con improbabilissimi mostri giapponesi, con disastri nucleari in odore di guerra fredda e di ostilità con l’Urss e talvolta con storie tratte da maestri della letteratura come Richard Matheson e Ray Bradbury.
Il film di Payne parla in realtà d’altro, con una coscienza ambientalista che decenni fa non esisteva, ma questa settimana la Mediateca è felice di riportarvi ai (talvolta) felici futuri pensati dai registi tanto tempo fa.

The incredible shrinking man (8281)
Assalto dallo spazio (6996)
La cosa da un altro mondo (10572)
Delitto in 4a dimensione (6985)
Destinazione terra : it came from outer space (10106)
Dogora (8282)
I figli dello spazio (1958)
Viaggio allucinante (5941)
Il giorno dopo la fine del mondo (10036)
Godzilla (1954) (5667)
Il villaggio dei dannati (1960) (10053A)
L’invasione degli astromostri (7905)
La guerra dei mondi (1952) (10771)
Il pianeta dove l’inferno è verde (6999)
Quando i mondi si scontrano (5832)
L’ultimo uomo della terra (5423)
L’uomo illustrato (10231)
Viaggio nell’interspazio (6998)

Condividi con i tuoi amici










Inviare