Evento speciale Visionario

Friul revolution

dal 16 ottobre 2017
Regia di: Marco D'Agostini
Anno: 2017
Paese: Italia
Attori: Abele Pelvio, Leone Bugatti, Giammaria Popoto, Sergio Obama
Durata: 90'

Tre giovani partono a bordo di un furgoncino scassato per scoprire quale male stia assopendo la società friulana. In breve saranno testimoni di una mobilitazione rivoluzionaria, tanto da esserne travolti e divenirne partecipi. In un Friuli disorientato, martire di una crisi che ha colpito economicamente, politicamente e culturalmente l’intero Paese, nasce la rivoluzione del “popul salt, onest e lavoradôr”. A tracciare le sorti della Storia sarà la comparsa di Abele Pelvio, leader rivoluzionario pronto a tutto pur di destare il popolo friulano. Esiste oppure no la possibilità di una rivoluzione in Friuli?

Friûl Revolution è un mockumentary grottesco in cinque episodi interpretato in lingua friulana, italiana e nei vari miscugli italo-friulani (i cosiddetti strombolots e miscliç). Ogni episodio è ispirato ad una particolare tematica che viene analizzata, sviscerata e raccontata con causticità e spirito tagliente. La sceneggiatura del progetto audiovisivo è firmata dai Cjastrons, ovvero David Benvenuto, Cristian Pressacco e Marco Floran, che ne sono anche i principali interpreti. La regia è affidata a Marco D’Agostini e la fotografia a Claudio Cescutti.

 

Prevendita attiva.

I soci C.E.C. sono pregati di effettuare il login utilizzando la mail che hanno indicato sul modulo di tesseramento.
Se non hanno già una password ma hanno indicato una mail in fase di tesseramento sono pregati di utilizzare la funzione “Password dimenticata” sulla pagina di acquisto biglietti.
Se non hanno indicato una mail in fase di tesseramento, devono comunicarla in cassa alla prima occasione utile. Così facendo potranno godere delle tariffe riservate ai soci e scalare gli ingressi dal proprio abbonamento.

Condividi con i tuoi amici










Inviare