sala virtuale

Cosa resta della rivoluzione [ONLINE]

dal 19 novembre 2020
Regia di: Judith Davis
Anno: 2018
Paese: Francia
Attori: Judith Davis, Malik Zidi, Mireille Perrier, Nadir Legrand, Simon Bakhouche, Claire Dumas, Mélanie Bestel, Yasin Houicha, Jean Claude Leguay, Samir Guesmi, émilie Caen
Durata: 88'

Angèle aveva 8 anni quando a Berlino Est ha aperto il primo McDonald’s… Da allora lotta contro quella che è la maledizione della sua generazione: essere nata “troppo tardi”. Figlia di attivisti – anche se sua madre ha abbandonato da un giorno all’altro l’impegno per trasferirsi in campagna e sua sorella ha scelto il mondo degli affari – Angèle vede solo suo padre rimanere fedele agli ideali.
Arrabbiata e determinata, Angèle si applica tanto nel tentativo di cambiare il mondo quanto nel darsela a gambe dagli incontri romantici. Che cosa resta della rivoluzione? La risposta è in questa commedia brillante con un’eroina un po’ Don Chisciotte un po’ Bridget Jones che indaga l’eredità intima e politica del Sessantotto e i dilemmi di oggi, invocando per se stessa e tutti noi la necessità di un cambiamento.


Disponibile solo online

Biglietto unico €4,90 (non sono validi gli abbonamenti). La prevendita dei biglietti è attiva.

Clicca sull’orario di programmazione e acquista il biglietto online.
Dopo aver acquistato il biglietto, riceverai un codice e un link da utilizzare per poter accedere alla proiezione online.
Da quando inizi la visione avrai 48 ore di tempo per completarla.

Condividi con i tuoi amici










Inviare

ORARI E BIGLIETTI

GIO
26/11/2020
Visionario
VEN
27/11/2020
Visionario
SAB
28/11/2020
Centrale
DOM
29/11/2020
Centrale
LUN
30/11/2020
Centrale
MAR
01/12/2020
Centrale
MER
02/12/2020
Centrale