LA MEDIATECA CONSIGLIA

BRIAN DE PALMA’S WAY

09.09.2020

Nonostante sia ritenuto all’unanimità uno dei padri fondatori della cosiddetta New Hollywood, assieme a (tanto per fare qualche nome) Mike Nichols, Steven Spielberg e Martin Scorsese, Brian De Palma ha sempre goduto di una considerazione non adeguata al suo innegabile talento. Una prova per tutte: a fronte di capisaldi quali Carrie – Lo sguardo di Satana (1976), Scarface (1983) e The Untouchables – Gli intoccabili (1987), De Palma non ha mai ottenuto – incredibile, ma vero – nemmeno una nomination agli Oscar in qualità di regista.
La Mediateca Quargnolo questa settimana rende omaggio al neo-80enne autore italo-americano, alle sue inquadrature cariche di tensione, alla sua capacità di spaziare in totale sicurezza da un genere all’altro e al suo inconfondibile e iconico modo di fare cinema. Buon compleanno Brian!

– Black Dahlia (coll. 8640)
– Vestito per uccidere (7131B)
– Blow Out (7131C)
– Il falò delle vanità (12004)
– Carlito’s Way (8111)
– The Untouchables = Gli intoccabili (12736)
– Carrie : lo sguardo di Satana (7131A)
– Vittime di guerra (13350)
– Doppia personalità (13287)
– Femme fatale (8667)
– Scarface (12802)
– Fury (7131D)
– Ciao America! (8714)
– Hi, Mom! (11976)
– Homes Movies : vizietti familiari (10881)
– Mission to Mars (10783)
– Omicidio in diretta (8773)
– Mission: Impossibile (7821A)
– Obsession (6521)
– Omicidio a luci rosse (7133)
– Viaggio nel cinema americano (11003)

Condividi con i tuoi amici










Inviare