LA MEDIATECA CONSIGLIA

WHODUNIT, CHE PASSIONE!

07.04.2021

È di questi giorni la notizia che Netflix si è aggiudicata per 450 milioni di dollari i (ben) due sequel di Cena con delitto – Knives out sempre diretti da Rian Johnson e con Daniel Craig. Ma anche Agatha Christie rimane in auge per il piccolo e grande schermo: dopo il recente adattamento di Assassinio sull’Orient Express, nel 2022 dovrebbe uscire un nuovo Assassinio sul Nilo sempre con Kenneth Branagh nei panni di Hercule Poirot (e del regista). Sono titoli che appartengono al sottogenere del whodunit, termine che pare coniato attorno al 1930 per definire classiche storie di investigazione in cui si cerca, grazie alla deduzione, il colpevole di un delitto, coinvolgendo anche il lettore/spettatore nel processo. Infiniti sono gli esempi, omaggi, varianti e parodie dei whodunit: da La signora in giallo a episodi dei Simpson e di Dallas, da Gosford Park a Twin Peaks (“Chi ha ucciso Laura Palmer?”).
Questa settimana in Mediateca vi invitiamo a scoprire tutti i colpevoli di:

Invito a cena con delitto (coll. 8595)
Mistero a Crooked House (13396)
Dieci piccoli indiani (11934)
Assassinio sul Nilo
Assassinio sull’Orient Express (Lumet, 8413)
Assassinio sull’Orient Express (Branagh, 13201)
Delitto sotto il sole (8415)
Assassinio allo specchio (Hamilton, 8414)
Assassinio allo specchio  (N. Stone, 10155)
Gosford park (14009)
Seven (7515, 7949)
Shutter island (9189B, 7815)
Il lungo addio (7426)
Scream (9935A)
Il nome della rosa (Annaud, 12964)
Il nome della rosa (Battiato, 14003 A-D)

Condividi con i tuoi amici










Inviare