Musica Live

Visi(On)Air – Marzo 2017

dal 1 marzo 2017 al 29 marzo 2017

VALE AND THE VARLET 

MERCOLEDÌ 1 MARZO ORE 20.30

Sono due le Vale del duo, come due + due = quattro mani che suonano piano, violino, theremin, e tutto ciò che si percuote e pizzica di elettrico e due, se non tre o quattro (dieci a volte), le loro voci. “Vale & The Varlet” sono Valentina Paggio al pianoforte, voce e batteria elettronica e Valeria Sturba al violino, theremin, sample keyboards, effetti d’ogni sorta 

 

 

BENOIT PIOULARD

VENERDÌ 17 MARZO ORE 20.30

Fin da giovanissimo, Benoit Pioulard (all’anagrafe Thomas Meluch) è affascinato dai suoni della natura, e ha cominciato a studiare il pianoforte prima di riuscire a toccare i pedali. In oltre dieci anni di attività musicale, la sua ricerca è volta a creare un ambiente sonoro unico, unendo echi della forma-canzone pop alla lussureggiante imprevedibilità dei suoni ambientali. 

 

JOE VOLK

MERCOLEDÌ 29 MARZO ORE 20.30

Joe Volk si colloca in modo non ortodosso nel panorama folk britannico, con l’elettronica che caratterizza fortemente le sue ballate crepuscolari. Joe Volk vive in Svizzera ma arriva da Bristol, città che lascia una traccia indelebile nella sua musica. Dopo aver pubblicato diversi titoli per Invada, label di Geoff Barrow (Portishead anyone?), nel 2016 pubblica Happenings and Killings, alla cui realizzazione partecipano lo stesso Barrow, il chitarrista dei Portishead Adrian Utley e il compositore Ben Salisbury. Un live umbratile.

 

La rassegna è organizzata dal Visionario e curata dai The Mechanical Tales in collaborazione con Hybrida.

Tutti i concerti si svolgeranno al bar del Visionario, ad ingresso libero.

Condividi con i tuoi amici










Inviare