Evento

Rassegna cinematografica Palestinese

dal 15 novembre 2017 al 16 novembre 2017

Mercoledì 15 e giovedì 16 novembre il Visionario ospiterà per il secondo anno consecutivo la Rassegna di Cinema Palestinese: un’occasione per conoscere la Palestina ed avvicinarsi ad una cinematografia interessante, generalmente non molto presente sui nostri grandi schermi. In programma tre cortometraggi – Like Twenty Impossibles, Haneen, Ave Maria – e tre lungometraggi – Emwaas, Coffee for All Nations, The Wanted 18 – tutti a firma palestinese, in lingua originale e sottotitolati in italiano. Alcuni titoli, presentati in importanti festival internazionali, saranno a Udine in prima visione.
La Rassegna è curata dal Gruppo Ibriq per la Cultura e la Causa Palestinese ed è realizzata grazie alla collaborazione di Al Ard Doc Film Festival e dell’Associazione Amicizia Sardegna-Palestina.


Programma
Mercoledì 15 novembre
ore 19.40
LIKE TWENTY IMPOSSIBLES di Annemarie Jacir, Palestina, 2003, 16’ (arabo, sottotitoli in italiano)
È il primo cortometraggio palestinese ad essere stato selezionato al Festival di Cannes, finalista agli Academy Awards e vincitore di numerosi premi tra cui miglior film al Festival Internazionale di Chicago.
AVE MARIA di Basil Khalil, Palestina-Francia-Germania, 2015, 14’ (arabo, sottotitoli in italiano)
La vita silenziosa e devota delle Sorelle della Misericordia viene interrotta quando la macchina di una famiglia di coloni ebrei si schianta contro il muro dell’isolato convento nei Territori Palestinesi Occupati.
HANEEN di Ossama Bawardi, Palestina, 2013, 18’ (arabo, sottotitoli in italiano)
La protagonista è Suad Amiry, architetto e scrittrice, qui attrice nel ruolo di Haneen, che significa “nostalgia”. Uno spaccato di vita quotidiana silenziosa e pregna di significati.
Video-incontro con Basil Khalil, regista di Ave Maria, a Cannes nel 2015 e vincitore in vari Festival Internazionali, tra cui Dubai, Montpellier, Palm Springs e San Diego.

ore 21.15
EMWAS di Dima Abu Ghoush, Palestina, 2016, 52’ (arabo, sottotitoli in italiano)
Il film segue il viaggio della regista mentre ricostruisce un plastico del villaggio dove è nata: Emwas. Durante la creazione del plastico riemergono ricordi, sogni e memorie.


giovedì 16 novembre
ore 19.40
COFFEE FOR ALL NATIONS di Wafa’ Espvall, Svezia – Palestina, 2015, 52’ (arabo, sottotitoli in italiano)
Abed decide di fare ritorno al suo villaggio, che la sua famiglia è stata costretta ad abbandonare nel 1948. Il suo progetto è vivere in una caverna e trasformare la sua dimora in un coffee shop.
ore 21.15
THE WANTED 18 di Amer Shomali, Paul Cowan, Palestina, 2014, 75’ (arabo, sottotitoli in italiano)
Durante la prima intifada un gruppo di Palestinesi mette in piedi una fattoria collettiva con 18 mucche. La loro “intifada del latte” ottiene un grande supporto e l’esercito israeliano dichiara le mucche “pericolo per la sicurezza”!

 

Ingresso: € 5,00 – ingresso Card: € 4,00.
Il biglietto è valido per tutte le proiezioni della giornata

 

 

 

 

 

 

Condividi con i tuoi amici










Inviare