LA MEDIATECA CONSIGLIA

I PREFERITI DI WES ANDERSON

11.11.2021

Alcuni registi sono anche appassionati e raffinati cinefili (come non pensare a Scorsese, Tarantino e Refn, ad esempio). Wes Anderson è tra questi e pare che poco prima dell’inizio della produzione di The French Dispatch abbia fornito al cast e collaboratori una lista di film da avere bene in mente come riferimento. Molti di questi sono tra i titoli preferiti dal regista americano e noi siamo felici di segnalarveli e prestarveli per avere un punto di vista diverso sul colorato ma in realtà malinconico universo di Anderson.

Gli amanti crocifissi di Mizoguchi Kenji (coll. 6122, 10407C)
L’inquilino del terzo piano di Roman Polanski (7146)
I 400 colpi di François Truffaut (5349)
Hannah e le sue sorelle di Woody Allen (7782)
L’appartamento di Billy Wilder (7758)
Au hasard Balthazar di Robert Bresson (8258)
L’angelo ubriaco di Kurosawa Akira (11844)
Il mio vicino Totoro di Miyazaki Hayao (9411, 7361)
I gioielli di madame de… di Max Ophuls (6139)
L’angelo sterminatore di Luis Bunuel (6473)
Un mondo di marionette di Ingmar Bergman (6464)
Stregata dalla luna di Norman Jewison (13568)
New York stories di Allen, Coppola, Scorsese (7597)
La presa del potere da parte di Luigi XIV di Roberto Rossellini (8989)
La spia che venne dal freddo di Martin Ritt (13820)

Condividi con i tuoi amici










Inviare