LA MEDIATECA CONSIGLIA

OSCAR 2020: A TUTTO BONG!

13.02.2020

L’America scopre la Corea del Sud e Bong Joon-ho, che sentitamente ringrazia: Parasite sbanca gli Oscar 2020 portando a casa quattro statuette, tra cui Miglior Film e Miglior Sceneggiatura Originale. Ma il regista – che sul palco ha ringraziato il nume tutelare Martin Scorsese e Quentin Tarantino, che da sempre lo inserisce nelle sue leggendarie liste di film preferiti – è una vecchia conoscenza dei festival; FEFF compreso, che in tempi non sospetti ne intuì il talento programmando i suoi Memories of Murder e The Host. La Mediateca vi aspetta, per entrare in contatto con una filmografia fortemente metaforica e ancorata alla nostra contemporaneità, capace di coniugare approfondimento psicologico e analisi socio-culturale con le dinamiche tipiche del cinema pop(olare).

– The Host (7019)
– Madre (9700)
– Memories of Murder (9415)
– Snowpiercer (9219)

Condividi con i tuoi amici










Inviare