estate

momenti di trascurabile felicità in collaborazione con IFOTES

4 luglio 2019 - 21:30

Proiezione straordinaria giovedì 4 luglio presso l’arena Loris Fortuna. Sullo schermo del cinema all’aperto nel cuore verde della città verrà infatti proiettato il film di Daniele Lucchetti Momenti di trascurabile felicità in collaborazione con IFOTES all’interno del convegno USCIRE DALLA SOLITUDINE – COSTRUIRE RELAZIONI.

Lo yoga e l’Autan non sono in contraddizione? La luce del frigorifero si spegne veramente quando lo chiudiamo? Perché il primo taxi della fila non è mai davvero il primo? Perché il martello frangi vetro è chiuso spesso dentro una bacheca di vetro? E la frase: ti penso sempre, ma non tutti i giorni, che sembra bella, è davvero bella? A queste, e ad altre questioni fondamentali, cerca di dare una risposta Paolo (Pif), cui rimangono solo 1 ora e 32 minuti per fare i conti con i punti salienti della sua vita.

Lucchetti adatta con Francesco piccolo alcuni suoi racconti creando una commedia diverrete e surreale ma soprattutto una romantica burrasca, un Vento dell’Est delicato, che riflette su: “La luce del frigorifero si spegne veramente quando lo chiudiamo?” e sul senso dello stare al mondo.

La proiezione sarà in italiano con sottotitoli inglesi

IFOTES è stata fondata nel 1967 e riunisce le associazioni nazionali dei Servizi Telefonici di Emergenza (TES) che offrono supporto emozionale, anche in situazioni di crisi, in modo anonimo e non giudicante, principalmente via telefono, e-mail e chat.

Ogni tre anni IFOTES organizza un congresso internazionale. Lo scopo è favorire lo scambio di informazioni ed esperienze tra culture e contesti diversi, e contribuire all’aggiornamento formativo nell’ambito della salute emozionale e mentale. I temi, basati sulle più recenti ricerche scientifiche, sono presentati in sessioni plenarie, sessioni parallele e workshop.

Vedi qua il programma completo del convegno

Condividi con i tuoi amici










Inviare