LA MEDIATECA CONSIGLIA

GLI (O)SCARTATI – ovvero i meravigliosi perdenti ai premi Oscar

22.02.2019

Settimana in attesa dei nuovi premi Oscar che, ci piaccia o no, continuano ad avere ogni anno un notevole peso nella progettazione dei film che vedremo (al cinema o su qualche schermo più casalingo) e nella carriera di attori e artisti.
La Mediateca approfitta dell’occasione per ricordarvi alcuni titoli “importanti” ma perdenti, film che negli ultimi anni non sono riusciti a conquistare la prestigiosa statuetta (ma talvolta il nostro cuore cinefilo sì).

Arrival (12857)
La la land (12881)
Manchester by the sea (12871)
La grande scommessa (11475)
Il ponte delle spie (10465)
Mad Max: fury road (10997)
Sopravvissuto: The Martian (11306)
Revenant (11529)
American Sniper (10935)
Boyhood (10240)
Grand Budapest Hotel (9555)
Selma (10489)
La teoria del tutto (10457)
Whiplash (10692)
Gravity (12907)
Lei (10217)
Nebraska (10490)
Philomena (11400)
The Wolf of Wall Street (9776)
Django Unchained (7913)
Il lato positivo (8003)
Zero Dark Thirty (8375)
Re della terra selvaggia (8110)
Amour (8371)
Hugo Cabret (8138)
Midnight in Paris (7870)
Paradiso amaro (9579)
The fighter (7770)
Inception (10746)
Toy story 3: la grande fuga (10456)

Condividi con i tuoi amici










Inviare