LA MEDIATECA CONSIGLIA

CINEMA / POTERE / POLITICA

06.03.2018
Il clima post-elettorale non può che ricordarci quanti film di ispirazione politico-civile siano stati prodotti, d’autore o popolari ma sempre “rivelatori”. La politica può essere rintracciata ovunque  – per anni il cinema italiano, ad esempio, è stato davvero molto impegnato – ma alcuni titoli sono più espliciti di altri. In Mediateca abbiamo selezionato per voi moltissimi film (e potremmo anche consigliarvi le intere filmografie di Loach o Kaurismaki) ma qui ne trovate solo alcuni (anche leggeri… il nostro pensiero va a Magda, la cui interprete è da poco scomparsa).
Il conformista (coll. 7784, 7813)
In nome del popolo italiano (10882)
Vogliamo vivere! (8210)
Bianco rosso e Verdone (11856)
Aprile (6427)
Buongiorno, notte (7298B)
Il Divo (9757)
Diaz (8366)
Benvenuto presidente (11406)
Il grande dittatore (7379)
Sesso & potere (11995)
The manchurian candidate (8408)
Election (A. Payne) (8419)
No – I giorni dell’arcobaleno (8312)
Il Ministro : l’esercizio dello Stato (9729)
Suffragette (11597, dall’8 marzo)
Fascisti su Marte (9569)
Terra e libertà (7186)
Sanguepazzo (7500)
La cinese (6309)
La classe operaia va in paradiso (7674)
Todo Modo (11077)
Una giornata particolare (7275, 6902, 11808B)
Capitalism : a love story (10717, 11416)
Novecento (11082, 11203)
Vincere (7290, 7298A)
Election (J. To) (7460)
Lincoln (8062, 8128)
JFK : un caso ancora aperto (9984)
Le idi di marzo (8650)
La guerra di Charlie Wilson (7684)
Il dottor Stranamore (8581, 6361)
Nixon : gli intrighi del potere (7176)
Palombella rossa (6425)
Il caimano (6429)
V per Vendetta (7932)
Le vite degli altri (10616)
Sostiene Pereira (10902)
Amen (12014)
Z, l’orgia del potere (11806, dal 12 aprile)
Il delitto Matteotti (11560)
I compagni (8081)
Selma, la strada per la libertà (10489)
The Dreamers (9447, 6922)
Il dittatore dello stato libero di Bananas (7783)
Pravda ; Vent d’est (6322)
Il federale (11896)

 

Condividi con i tuoi amici










Inviare