Mediateca

Anatomia del film: Terra Lontana

dal 18 ottobre 2017 al 25 ottobre 2017

I cinque western realizzati da Anthony Mann e interpretati da James Stewart fra il 1950 e il 1955 costituiscono altrettante pietre miliari del genere. Terra lontana (The Far Country, 1954) è di questi probabilmente il più illustrativo, vera e propria summa dei temi-cardine del regista e dello sceneggiatore Borden Chase, moralista ambiguo e insuperabile maestro dell’allegoria. Nelle parabole schizoidi dei personaggi manniani, eternamente scissi tra un passato inconfessabile e un presente «affilato sino all’estrema punta di sé stesso», rimbombano le lacerazioni di un intero Paese: la Frontiera si tramuta in terreno psicologico, mentre complementarmente l’Interiore si fa Storia. Luogo di irrisolvibili dicotomie, l’opera di Anthony Mann giunge a noi mantenendo intatta la sua spiazzante modernità.

 

Mercoledì 18 e 25 ottobre, ore 17.30
Anatomia del film: Terra lontana
a cura di Paolo Antonio D’Andrea

Ingresso libero con tessera della Mediateca.
Iscrizione obbligatoria all’evento: mediateca@visionario.info o 0432 298761

Condividi con i tuoi amici










Inviare